pixel

Home » Ayutthaya » Ayutthaya Hist. Park » Museo Nazionale Chao Sam Phraya

Museo Chao Sam Phraya

Il Museo Nazionale Chao Sam Phraya è situato in centro ad Ayutthaya, a breve distanza dal Wat Phra Ram. Vedi Mappa

Realizzato appositamente per custodire i preziosi ritrovamenti archeologici, il museo fu inaugurato nel 1961 dal sovrano Bhumibol Adulyadej (Rama XI, 1927-2016)

Esposizione

Statuaria e sculture in legno

Al piano terra sono esposte una serie di immagini del Buddha, risalenti ad un periodo compreso dal VI al XIV secolo d.C. In particolare:

  • Una imponente statua in pietra del Buddha risalente al periodo del Regno Mon di Dvaravati (VI-XI secolo d.C.), custodita originariamente presso il Wat Phra Men a Nakhon Pathom. La statua, parzialmente distrutta, fu magistralmente ricostruita dal Dipartimento delle Belle Arti Thailandese. Secondo gli archeologi, esistono solo altre 5 statue di questo tipo al mondo, una delle quali è custodita presso il Wat Na Phra Men di Ayutthaya.
  • Una testa in bronzo del Buddha risalente al periodo della dinastia U-Thong (1350-1370), trovata presso il Wat Thammikarat (foto sotto).
  • Diverse immagini del Buddha, alcune delle quali ritrovate all’interno della Vihara Phra Mongkhon Bophit.
  • Mobilio, sculture e decorazioni in legno.

 

Gli Ornamenti Reali

Al secondo piano dell’edificio principale sono esposti una serie di oggetti in ceramica, indumenti, mobilia e, soprattutto, una serie di ornamenti reali (oggetti d’oro appartenenti al sovrano), ritrovati all’interno della cripta della Prang principale del Wat Ratcha Burana.

Considerati di inestimabile valore, gli oggetti ritrovati comprendono anche gli ornamenti reali che venivano consegnati al sovrano durante la cerimonia dell’incoronazione (denominati “Bencha Racha Ka Kuthaphan”), come di seguito specificato:

  1. La Spada della Vittoria (Phra Saeng Khan Chai Sri), lunga 115 cm e finemente decorata con incisioni, gemme e pietre preziose. Gli archeologi ritengono che la spada ritrovata sia del sovrano Intha Racha (1409-1424);
  2. Lo Scettro (Tharn Phra Corn);
  3. Due Ventagli (Walawichani);
  4. La Frusta (Phra Saw Chammari);
  5. Le Ciabatte (Chalong Phra Baat Cherng Ngorn).

I cinque ornamenti reali rappresentano la figura del re-guerriero, in grado di proteggere la sua gente (spada), garantire giustizia ed equità (scettro), scacciare ogni minaccia e pericolo (frusta e ventaglio) ed ascoltare le richieste del popolo (ciabatte).

In un altra stanza, sono esposti oggetti d’oro trovati all’interno della cripta della prang principale del Wat Mahathat nell’Agosto del 1957.

Oltre ai vari oggetti d’oro, all’interno della cripta, custodite all’interno di un contenitore in oro, furono ritrovate delle reliquie del Buddha.

Guida Thailandia by VACANZETHAI Tour Operator Thailandia

TOUR OPERATOR THAILANDIA

VACANZETHAI Co. Ltd.

TAT License N.11/09571
TAX ID 0105557024688

10/95 The Trendy Building 6th Fl.
Sukhumvit 13, Klong Toei,
Bangkok 10110 THAILAND