pixel

Mappa Thailandia

Le macro-regioni della Thailandia

Home » Le macro-regioni della Thailandia

Dove si trova la Thailandia

Dove si trova la Thailandia? La Thailandia è situata nell’Asia sud-orientale, tra il 7° e il 21° grado di latitudine, confinante con la Birmania (Birmania) a ovest, con il Laos a nordest, con la Cambogia a est e con la Malesia a sud. Vedi Mappa

Con una superficie di 514,000km² – la 51ᵐᵃ nazione al mondo per estensione territoriale – e oltre 3,200km di coste, la Thailandia è un Paese tutto da scoprire: dalla caotica e high-tech capitale Bangkok ai villaggi tribali del nord, dalle zone rurali e sconfinate dell’Isan (Nordest) alle spiagge tropicali del sud.

Da un punto di vista geografico la Thailandia può essere suddivisa in 6 macro-regioni, come di seguito specificato.

Thailandia del Nord

La Thailandia del Nord, caratterizzata da rilievi montuosi – Doi Inthanon, con 2,565 metri slm, è la vetta più alta del Paese – confina ad ovest e nord-ovest con la Myanmar, ad est e nord-est con in Laos.

Il clima è fresco durante i mesi di Dicembre-Gennaio-Febbraio, con temperature minime nell’ordine dei 12-13°C (Chiang Mai).

Caldo, molto caldo, nei mesi di Marzo-Aprile-Maggio, con temperature che superano i 36°C (spesso si registrano le temperature più alte del regno).

I centri principali della regione sono Chiang Mai, denominata “La Rosa del Nord”, e Chiang Rai.

Isan (Il Nordest)

Caratterizzata dal Plateau del Khorat, la regione nord-orientale del regno – Isan – ha una popolazione di circa 20 milioni di persone.

I centri più importanti sono Nakhon Racthasima (Khorat), Khon Kaen, Udon Thani e Ubon Ratchathani.

Il sostentamento della regione si basa essenzialmente sull’agricoltura; riso, canna da zucchero, gomma e tabacco in primis.

L’Isan è la regione con il reddito pro-capite più basso della Thailandia. Tale condizione economica spinge la gran parte dei giovani (e meno giovani) a trasferirsi a Bangkok o in qualche località turistica alla ricerca di lavoro e/o fortuna.

La Thailandia Centrale

La Thailandia Centrale è caratterizzata dalla fertile valle alluvionale del fiume Chao Phraya.

I centri principali della regione sono Bangkok, capitale del regno, e Nakhon Sawan, cittadina situata 240 km a nord della capitale.

Con una popolazione censita di circa 9 milioni di abitanti (anche se stime non ufficiali parlano di quasi 13 milioni di abitanti) ed una superficie urbana di olte 1,600km², Bangkok è da considerarsi la capitale della Thailandia in senso assoluto. Essa, infatti, domina tutte le attività politiche, economiche, religiose e sociali del Paese.

Thailandia Occidentale

La Thailandia occidentale confina con gli stati Shan, Kayin, Mon e Karen della Birmania (Myanmar).

Da un punto di vista morfologico, la regione è caratterizzata dai rilievi del Tenasserim, catena montuosa che si estende da nord che demarca il confine con la Birmania.

Raggiungibile da Bangkok in poco di 2 ore (circa 120km), Kanchanaburi rappresenta la destinazione turistica principale della Thailandia occidentale. La provincia, infatti, oltre a diversi itinerari di interesse storico-culturale, annovera alcuni tra i Parchi Nazionali più suggestivi del regno.

Thailandia Orientale

La Thailandia Orientale è situata tra i rilievi di Sankamphaeng, che delimitano la parte meridionale del Plateau del Khorat, ed il Golfo della Thailandia nord-orientale.

In quest’area sorge uno dei poli industriali più importanti del Paese, denominato “Seaboard Industrial Zone”.

Oltre alla produzione industriale, l’economia della regione è caratterizzata da un crescente turismo, grazie soprattutto a destinazioni quali PattayaKoh Samet e l’arcipelago di Koh Chang.

Thailandia del Sud

Da un pubnto di vista morfologico, la Thailandia del Sud è caratterizzata dall’Istmo di Kra, che separa l’Oceano Indiano (ovest) – Mar delle Andamane – dal Golfo della Thailandia (est).

L’economia della regione si basa principalmente sul turismo. Destinazioni quali PhuketKoh Samui, Koh PhanganKrabi, le Isole Phi Phi e Koh Lipe contano annualmente milioni di visitatori provenienti da ogni parte del mondo.

Da un punto di vista amministrativo, le province principali della Thailandia del Sud sono Phuket, Surat Thani e Hat Yai.

Mappa ThailandiaMappa Thailandia

Guida Thailandia by VACANZETHAI Tour Operator Thailandia

TOUR OPERATOR THAILANDIA

VACANZETHAI Co. Ltd.

TAT License N.11/09571
TAX ID 0105557024688

10/95 The Trendy Building 6th Fl.
Sukhumvit 13, Klong Toei,
Bangkok 10110 THAILAND