pixel

Thailandia del Nord

 

Info generali

La Thailandia del Nord è caratterizzata da un territorio prevalentemente montuoso:

  • la parte occidentale, caratterizzata dai rilievi del Daen Lao, che demarcano il confine con la Birmania;
  • il settore centrale, interessato dai rilievi del Thanon Thong Chao (tra cui Doi Inthanon – 2,565 metri slm – la vetta più alta del regno) e del Khun Tan;
  • l’area orientale, caratterizzata invece dai rilievi del Phi Pan Nam e di Luang Prabang, che demarcano il confine con il Laos e delimitano la valle del Mekong.

Quest’ultimo, con una lunghezza complessiva di circa 4,350 km, rappresenta il fiume più importante del sud-est asiatico.

Il Mekong nasce ad un’altitudine di oltre 5,000 metri slm, all’estremità sud-orientale dei Monti Dangla (Tibet), e durante il suo corso attraversa la Birmania, la Thailandia, il Laos, la Cambogia ed il Vietnam, prima di sfociare nel Mar Orientale (ex Mar Cinese meridionale).

Il fiume demarca il confine con il Laos per circa 100km, dal Triangolo d’Oro (distretto di Chiang Saen) a Khang Phu Dai (distretto di Wiang Kaen), località situate in provincia di Chiang Rai.

Gli altri fiumi principali della regione sono il Nan ed il Ping, che scorrono verso sud fino a Nakhon Sawan, punto in cui confluiscono formando il Chao Phraya.

Le Province

La Thailandia del Nord comprende 17 province, ordinate di seguito per popolazione censita:

(Map source: Wikipedia)

  1. Chiang Mai (1,645,000)
  2. Chiang Rai (1,200,000)
  3. Nakhon Sawan (1,075,000)
  4. Phetchabun (998,000)
  5. Phitsanulok (855,000)
  6. Lampang (760,000)
  7. Kamphaeng Phet (730,000)
  8. Sukhothai (600,000)
  9. Phichit (550,000)
  10. Tak (540,000)
  11. Phayao (490,000)
  12. Nan (480,000)
  13. Uttaradit (460,000)
  14. Phrae (460,000)
  15. Lamphun (410,000)
  16. Uthai Thani (330,000)
  17. Mae Hong Son (245,000)

Clima

Il clima della Thailandia del Nord e dell’Isan (la regione nord-orientale), rientrano nella fascia denominata “Clima della Savana”.

Quest’ultima è caratterizzata da 2 stagioni ben definite:

  • la stagione delle piogge, da Maggio ad Ottobre con 10-15 giorni piovosi al mese e temporali frequenti;
  • la stagione secca, da Novembre ad Aprile, con precipitazioni ridotte ai minimi.

Marzo, Aprile e Maggio sono i mesi piu caldi, con temperature che raggiungono i 35-37°C.

Da Novembre a fine Gennaio, la Thailandia del Nord e l’Isan sono caratterizzate da un’elevata escursione termica giornaliera, con temperature minime che, nelle zone montane, scendono fino 5-10°C.

I Principali Itinerari

Guida Thailandia by VACANZETHAI Tour Operator Thailandia

TOUR OPERATOR THAILANDIA

VACANZETHAI Co. Ltd.

TAT License N.11/08291
TAX ID 0105557024688

29th Fl. The Offices at Central World
999/9 Rama I Road, Pathumwan
Bangkok 10330 Thailand