pixel

Wat Si Chum

Wat Si Chum è situato all’esterno della cinta muraria, nelle vicinanze del Wat Phra Phai Luang (settore settentrionale). Vedi Mappa

Fondato nel corso del XIII secolo, Wat Si Chum significa “Il Tempio dell’Albero della Bodhi”, l’albero sacro del Buddismo (Ficus Religioso), sotto il quale Siddharta Gautama raggiunse l’Illuminazione (Bodhi) dopo 49 giorni di meditazione.

Phra Achana

Il tempio comprende due strutture principali: la Viharn e la Mondop. Quest’ultima custodisce una imponente statua del Buddha, alta 15 e larga 11 metri.

L’immagine raffigura il Buddha nella tipica posizione del Bhumisparsha Mudra, seduto, in meditazione (foto sotto).

La statua è denominata “Phra Achana”, che letteralmente significa “Colui che non ha paura” (nominativo dedotto da un’iscrizione trovata su una roccia durante i lavori di scavo).

Tuttavia, l’imponente immagine è denominata anche “Phra Put Dai”, ovvero “Il Buddha parlante”. Tale nominativo deriva dal fatto che, secondo la leggenda, il sovrano Naresuan prima di ogni battaglia riuniva i soldati all’interno del tempio.

Un uomo del sovrano saliva dietro la possente immagine e pronunciava delle frasi che, grazie all’effetto acustico prodotto della struttura, ai soldati sembravano pronunciate dal Buddha.

Photo by Woraduch [CC BY-SA 3.0], from Wikimedia Commons

Guida Thailandia by VACANZETHAI Tour Operator Thailandia

TOUR OPERATOR THAILANDIA

VACANZETHAI Co. Ltd.

TAT License N.11/08291
TAX ID 0105557024688

29th Fl. The Offices at Central World
999/9 Rama I Road, Pathumwan
Bangkok 10330 Thailand