pixel

Phra Nakhon Khiri

Phra Nakhon Khiri è un complesso situato alla sommità del Mahasawan, rilievo situato in posizione panoramica sul centro abitato di Phetchaburi. Vedi Mappa.

Il sovrano Mongkut (Rama IV, 1851-1868), innamoratosi del luogo, decise di realizzare una residenza reale.

La realizzazione del complesso fu affidata a Somdet Chaophraya Borom Maha Sri Suriwongse (*)

(*) Somdet Chaophraya Borom Maha Sri Suriwongse (1808-1883) fu una delle principali figure durante il regno di Mongkut.

Nato da una famiglia di origine Persiane (attuale Iran), Chuang Bunnag – il suo nome alla nascita – fu educato presso la corte del Regno del Siam.

Appassionato d’ingegneria ed amante della cultura occidentale, Chuang Bunnag divenne uno dei principali ufficiali di corte.

Dopo aver “appoggiato e supportato” l’incoronazione del Principe Mongkut, quest’ultimo lo nominò Cancelliere del regno (Samuha Kalahom in Thai).

Chuang Bunnag fu la figura chiave per l’apertura commerciale del Siam con l’Impero Britannico, culminata nel Trattato di Bowring (1855).

Alla morte del sovrano Mongkut (1868), il giovane Principe Chulalongkorn fu incoronato con l’appellativo di Rama V.

Tuttavia, considerato che il principe all’epoca aveva soltanto 5 anni, Chuang Bunnag fu proclamato reggente fino al 1873.

Durante il regno di Rama V, Chuang Bunnag fu nominato Somdet Chaophraya Borom Maha Sri Suriwongse (Sri Suriyawongse), prestigioso titolo nobiliare assegnato direttamente dal sovrano.

Dopo la morte di Suriyawongse (1883), il primogenito – Won Bunnag – fu nominato Cancelliere del regno.

Completato nel 1860, il complesso fu chiamato Phra Nakhon Khiri, anche se comunemente è denominato Khao Wang (che letteralmente significa “La Montagna con la Residenza Reale”).

Durante il regno di Rama V il complesso fu utilizzato raramente. Dopo la morte del sovrano (1910), Phra Nakhon Khiri fu abbandonato e rimase in disuso per 25 anni.

Dopo averlo dichiarato “Monumento Nazionale”, nel 1935 il Dipartimento delle Belle Arti Thailandese restaurò il complesso.

Descrizione del complesso

Phra Nakhon Khiri è costituito da tre settori distinti: il picco occidentale, il picco centrale ed il picco orientale.

Il Picco Occidentale

L’area occidentale del complesso comprende i fabbricati utilizzati principalmente ad uso residenziale. Si elencano di seguito i principali:

  • Phetphum Phairot Hall, utilizzata come sala per il ricevimento degli ospiti;
  • Pramot Mahaisawan Hall, edificio a due piani realizzato in stile Cinese, utilizzato dal sovrano come camera da letto e soggiorno;
  • Phiman Phetmahet, area situata nelle vicinanze della Phetphum Phairot Hall, utilizzata principalmente per le pratiche religiose del sovrano;
  • Wechayan Wichien Prasat, struttura realizzata in stile Khmer all’interno della quale è custodita una statua del sovrano Mongkut (Rama IV);
  • Ratchahamma Sapha, edificio realizzata originariamente come area cerimoniale, convertito in sala da pranzo durante il regno di Rama V;
  • Chatchawan Wiangchai, struttura utilizzata dal sovrano come osservatorio astronomico;
  • Phra Thinang Santhakarn Hall, area utilizzata per la sistemazione degli ospiti;
  • Il Teatro, struttura utilizzata per le tradizionali danze Thailandesi, situata in prossimità della Phra Thinang Santhakarn;
  • Museo Nazionale

    Nel 1979, Phetphum Phairot Hall e Pramot Mahaisawan Hall furono convertite in un museo (Phra Nakhon Khiri National Museum), dove tutt’oggi è possibile ammirare la camera da letto, il soggiorno ed il bagno del sovrano, oltre ad una serie di oggetti decorativi risalenti al XIX secolo.

    Il Picco Centrale

    Il picco centrale è caratterizzato dalla Phra That Chom Chedi, una imponente stupa (40 metri in altezza ed un diametro alla base di 20 metri) contentente delle reliquie del Buddha.

    Phra That Chom Chedi fu realizzata conglobando all’interno una chedi più antica, presente in sito prima della costruzione del Phra Nakhon Khiri.

    Il Picco Orientale

    Il picco orientale del Phra Nakhon Khiri comprende il Wat Phra Kaew Noi, un piccolo tempio reale costituito da una Ubosot, una Chedi ed una Mondop (Mandapa).

    Su indicazione del sovrano, il tempio fu realizzato con uno stile tipico del periodo di Rattanakosin, simile all’omonimo Wat Phra Kaew di Bangkok (tempio all’interno del quale è custodito il Buddha di Smeraldo, l’immagine sacra più importante del regno).

    La Ubosot, finemente decorata, custodisce al suo interno una immagine dorata del Buddha (raffigurato con la stessa postura del Buddha di Smeraldo).

    Situata di fronte all’ingresso della Ubosot, c’è una Prang colo rosso-ocra, denominata Chedi Deang (La Chedi Rossa).

    Visita del Phra Nakhon Khiri

    Il complesso è aperto tutti i giorni dalle 08:30 alle 16:30 (150 THB la quota individuale per l’ingresso).

    Phra Nakhon Khiri è servito da una funivia che permette di raggiungere comodamente il picco occidentale.

    Il picco centrale ed il picco orientale sono raggiungibili agevolmente attraverso dei percorsi pedonali immersi in uno splendido ambiente naturale.

    ⇒ Vedi gli altri ITINERARI DI PETCHABURI

    Guida Thailandia by VACANZETHAI Tour Operator Thailandia

    TOUR OPERATOR THAILANDIA

    VACANZETHAI Co. Ltd.

    TAT License N.11/08291
    TAX ID 0105557024688

    29th Fl. The Offices at Central World
    999/9 Rama I Road, Pathumwan
    Bangkok 10330 Thailand