+66 (0) 92 982 3399 preventivi@vacanzethai.it

Regolamentazione degli ingressi in Thailandia in vigore dal 01 Aprile 2022

Mar 31, 2022 | News

Covid Thailandia | Regolamentazione dal 01 Aprile 2022
Aggiornamento requisiti e documentazione necessaria per l'ingresso in Thailandia - Regolamentazione in vigore dal 01 Aprile 2022
;

A partire dal 01 Aprile 2022, per entrare in Thailandia ciascun viaggiatore proveniente dall’Italia dovrà avere:

Thailand Pass

  • Autorizzazione denominata Thailand Pass, rilasciata dall’Ambasciata Thailandese, da richiedere al seguente link: https://tp.consular.go.th/
  • Assicurazione sanitaria che copra anche le spese dovute ad infezione da COVID19 con un massimale non inferiore a 20.000 USD. La durata del polizza dovrà coprire l’intera durata del soggiorno in Thailandia. A scopo precauzionale, l’Ente del Turismo Thailandese consiglia di estendere il periodo di copertura assicurativa di ulteriori 10 giorni;
  • I viaggiatori devono sottoporsi ad un test COVID con metodo RT/PCR il giorno dell’arrivo e dovranno eseguire un test antigenico rapido fai-da-te (self-test) il quinto giorno. Per i bambini di età inferiore a 6 anni è accettato anche un test salivare;
  • I viaggiatori dovranno presentare la ricevuta di pagamento della prenotazione presso una struttura certificata SHA Extra Plus (SHA++) la prima notte del soggiorno in Thailandia. Tale prenotazione dovrà essere comprensiva del costo del test RC/PCR all’arrivo e del trasferimento dall’aeroporto all’hotel. Gli interessati dovranno stare presso la sistemazione prenotata fino alla consegna dell’esito negativo del test (l’esito del tampone sarà consegnato entro max 24 ore);

Oltre alla documentazione sopra indicata, per un soggiorno superiore a 30 giorni e necessario un Visto Turistico, rilasciato prima della partenza dalle Ambasciate/Consolati Thailandesi. Per maggiori informazioni leggi Visto Thailandia

Certificato Vaccinale

  • I viaggiatori maggiori di 18 anni: devono essere vaccinati contro il Covid-19 con ciclo completo (due dosi, oppure una dose di vaccino Johnson & Johnson)
  • I viaggiatori di età compresa da 12 a 17 anni che viaggiano da soli devono aver fatto almeno 1 dose di vaccino almeno 14 giorni prima dell’arrivo in Thailandia. I viaggiatori di età compresa da 12 a 17 anni che viaggiano con i genitori sono esenti da tale richiesta;
  • I viaggiatori di età inferiore a 12 anni che viaggiano con i genitori sono esenti da tale richiesta;
  • Per tutti coloro che sono guariti dal Covid-19 dovranno dimostrare di aver ricevuto almeno una dose di vaccino effettuata in data successiva alla guarigione e dovranno presentare un certificato medico (in lingua inglese) che attesti la completa guarigione.

I viaggiatori non vaccinati che sono guariti dal Covid-19 in un periodo compreso da 14 giorni a 3 mesi dalla data di ingresso in Thailandia dovranno presentare un certificato medico (in lingua inglese) che attesti la completa guarigione.

Quarantena

Coloro che non rispettano tutti i requisiti sopra elencati si devono sottoporre al regime di quarantena (ASQ, Alternative State Quarantine): 7 giorni per i viaggiatori vaccinati, 10 giorni per i non vaccinati, presso una struttura abilitata dal Ministero della Salute Thailandese.

Ogni struttura ASQ propone dei pacchetti comprensivi di 3 pasti giornalieri, due test RC/PCR ed il trasferimento dall’aeroporto.

Soggiorno in Thailandia

Tampone con esito negativo

I viaggiatori il cui test RC-PCR ha dato esito negativo potranno spostarsi liberamente. Prima di lasciare l’hotel verra consegnato un kit per eseguire un test molecolare rapido fai-da-te (self-test) da eseguirsi il quinto giorno. L’esito di tale test dovrà essere comunicato/registrato online sull’applicazione Mor Chana (programma governativo gratuito scaricabile online).

Tampone con esito negativo

Nel caso in cui l’esito del tampone sia positivo, i viaggiatori interessati dovranno fare un periodo di isolamento/quarantena presso una struttura autorizzata (hotel e/o ospedale) durante il quale saranno eseguiti 2 o più test RC/PCR. Terminato il periodo di isolamento/quarantena sara consegnato un certificato medico di guarigione da Codiv-19.

Voli domestici

Per l’imbarco su voli domesitci i viaggiatori dovranno presentare l’esito negativo del test RC-PCR eseguito all’arrivo in Thailandia (oppure il certificato medico di guarigione da Codiv-19, in caso di positivita all’arrivo).

;

RELATED POSTS

OFFERTE THAILANDIA

Pacchetti Vacanza compresivi di tours alla scoperta di Bangkok e del Nord Thailandia

TOURS THAILANDIA

Tours Thailandia con numero limitato di partecipanti e guida locale parlante Italiano

ASSICURAZIONE VIAGGIO

Quale polizza scegliere - Guida all'acquisto della migliore polizza viaggio Thailandia

Seguici su Facebook e Instagram

×

Ciao!

Benvenuto/Benvenuta nel sito ufficiale di VACANZETHAI. Puoi contattarmi direttamente via WhatsApp cliccando l'icona qui sotto.

×