pixel

Home » Chiang Rai » Doi Mae Salong

Mae Salong

Mae Salong è un piccolo centro – circa 3,000 abitanti – situato nel Distretto di Mae Fah Luang, 40km a nord-ovest di Chiang Rai. Vedi Mappa

Il centro abitato sorge ad un’altitudine di 1,134 metri, alla sommità dell’omonimo rilievo (Doi Mae Salong).

Quest’area montuosa è caratterizzata da diversi insediamenti di gruppi etnici minoritari (in particolare di etnia Akha, Yao, Karen e Hmong).

Cenni Storici

Le origini del centro abitato di Mae Salong risalgono alla Guerra Civile Cinese.

Verso la fine del 1949, il Partito Comunista di Mao Tse-tung sconfisse l’Esercito Nazionalista Kuomitang (KMT) guidato dal Gen. Chiang Kai-Shek.

Il Generale Chiang Kai-Shek e gran parte delle truppe del KMT si rifugiarono sull’isola di Formosa (odierna Taiwan). Tuttavia, il 3° e del 5° Reggimento della 93ª Divisione rifiutarono di arrendersi e continuarono a combattere (nella regione dello Yunnan, Cina sud-occidentale).

Nel Gennaio del 1950 le truppe comuniste sferrarono una imponente offensiva e occuparono Kumming, capitale dello Yunnan, a seguito della quale circa 12,000 effettivi del 3° e del 5° Reggimento, agli ordini rispettivamente del Gen. Lee Wen-Huan e del Gen. Tuan Xi-Wen, si rifugiarono nella Birmania orientale (Stato Shan).

Accertato che le truppe del KMT si erano rifugiate nel proprio territorio nazionale, il governo Birmano (alleato di Mao) diede inizio ad una guerra che durò complessivamente 11 anni.

Con l’inizio della Guerra Fredda, la CIA ed il neo-costituito governo di Taiwan iniziarono a supportare le truppe del KMT, fornendo loro armi e viveri.

Nel 1961, le truppe guidate dal Gen. Tuan Shi-Wen – circa 4,000 uomini – varcarono il confine Thailandese e s’insediarono a Mae Salong.

Il governo Thailandese, anti-comunista (all’epoca filo-americano) garantì loro una sorta di asilo politico.

Le truppe del KMT furono rinominate “Truppe Cinesi Irregolari”, al servizio di una speciale task-force con sede a Bangkok.

A partire dalla fine del 1969, le Truppe Cinesi Irregolari furono utilizzate dal governo Thailandese per combattere i militanti armati del Partito Comunista Thailandese.

L’Oppio

Tuttavia, il principale supporto economico delle Truppe Irregolari Cinesi era costituito dal traffico dell’oppio.

Gli ex-soldati del KMT divennero dei mercenari al servizio di Khun Sa, il più potente trafficante di oppio ed armi del Triangolo d’Oro, soprannominato il Re dell’Oppio.

Nel 1971 Mae Salong, roccaforte dei mercenari Cinesi, divenne uno dei principali siti di produzione di eroina del sud-est asiatico. Soltanto verso la fine degli anni ’80, l’esercito Thailandese, supportato dagli USA, riuscì a ridimensionare i narco-traffici di Khun Sa.

Mae Salong fu denominata dal governo Thailandese Santikhiri, termine che letteralmente significa “La Collina della Pace”.

Fondazione Mae Fah Luang

La Principessa Srinagarindra (La Principessa Madre, 1900-1996) ed il sovrano Bhumipol Adulyadej (Rama IX, 1927-2016) si recarono personalmente varie volte Mae Salong. In particolare, la Principessa Madre fu la promotrice di una serie di interventi ambientali e sociali che riqualificarono l’intera regione.

Oggi, Santikhiri rappresenta una delle principali destinazioni turistiche della provincia di Chiang Rai.

Le piantagioni di oppio sono state sostituite da piantagioni di Tè, presenti a perdita d’occhio.

Le popolazioni di origine tribale insediate in quest’area, in passato sfruttate dal lucroso business dell’oppio, oggi sono impiegate nella coltivazione del rinomato Tè Oolong (Il Tè del Drago).

Cosa vedere a Mae Salong

Si elencano di seguito i principali itinerari di Mae Salong:

  • Museo dei Martiri Cinesi, dedicato ai fondatori dell’attuale comunita di Mae Salong;
  • La Tomba del Generale Tuan Xi-Wen, mausoleo in onore del Generale dell’Esercito Nazionalista Cinese;
  • Phra Borommathat Chedi, complesso caratterizzato da una imponente chedi, dedicata alla Principessa Madre Srinagarindra, e dallo splendido Princess Mother Hall, struttura realizzata in tipico stile Thai;
  • 101 Tea Plantation, una delle principali piantagioni di Thè della regione, fondata dalla famiglia Tsai nel 1901 (*).

(*) Presso il Tea Center potrete degustare ed acquistare varie qualità di Thè, tra cui anche il rinomato Thè Oolong (Il Thè del Drago).

Guida Thailandia by VACANZETHAI Tour Operator Thailandia

TOUR OPERATOR THAILANDIA

VACANZETHAI Co. Ltd.

TAT License N.11/09571
TAX ID 0105557024688

10/95 The Trendy Building 6th Fl.
Sukhumvit 13, Klong Toei,
Bangkok 10110 THAILAND