pixel

Doi Inthanon National Park

Situato nel Distretto di Chom Thong, Provincia di Chiang Mai, Doi Inthanon National Park interessa un’area di 482km². Vedi Mappa

Dichiarato Parco Nazionale nel 1972, il parco è caratterizzato dai rilievi della Thanon Thong Chai, catena montuosa che si sviluppa da nord a sud, compresa tra le vallate dei fiumi Yuam e Ping.

Il Parco Nazionale di Doi Inthanon – denominato “Il Tetto della Thailandia” – è caratterizzato da rilievi con un’altezza variabile da 800 ad oltre 2,500 metri s.l.m.

Con un’altezza di 2,565 metri, Doi Inthanon è la vetta più alta della Thailandia.

Gli Uffici Governativi del Parco sono situati in loc. Ban Khun Klang.

In quest’area sono presenti alcuni ristoranti, un Bancomat (ATM) ed un campeggio con tende ed alcuni bungalows per chi volesse pernottare nel Parco.

Flora e Fauna

Il Parco Nazionale di Doi Inthanon è caratterizzato da un’ampia flora e fauna.

In particolare, alla data attuale sono state registrate ben 362 specie di uccelli e 65 specie di mammiferi, tra cui cinghiali, gibboni, cervi, antilopi etc.

In passato, la fauna del parco comprendeva anche la tigre, oltre a numerosi esemplari di elefante asiatico.

La flora del parco è caratterizzata da una fitta e variegata vegetazione tropicale, classificata “evergreen forest”.

Itinerari

Si elencano di seguito i principali itinerari del Parco Nazionale di Doi Inthanon:

Le Chedi Gemelle

Phra Mahathat Naphamethanidon e Phra Mahathat Nophamethanidon – denominate “Le Chedi Gemelle” – sono due chedi caratterizzate da dimensioni imponenti, situate a 5km dalla vetta del Doi Inthanon.

La Chedi Naphamethanidon (“La Forza della Terra e dell’Aria”), fu realizzata nel 1987, in onore del 60° compleanno del sovrano Bhumibol Adulyadej (Rama IX, 1927-2016).

La seconda chedi, Phra Mahathat Nophamethanidon (“La Forza dell’Aria e la Grazia della Terra”), fu realizzata nel 1992, in onore del 60° compleanno della Regina Sirikit.

Dalla terrazza del complesso si può ammirare uno splendida veduta panoramica dell’area circostante.

La vetta del Doi Inthanon

Con un’altezza di 2,565 metri, Doi Inthanon è la vetta più alta della Thailandia.

Il nome della montagna, inizialmente denominata “Doi Luang” (La Grande Montagna), fu attribuito in onore dell’ultimo sovrano di Chiang Mai, Re Inthanon.

Quest’ultimo, fu il primo sovrano di Chiang Mai a capire l’importanza di preservare la foresta ed il suo eco-sistema.

Alla sua morte (1897), le ceneri del sovrano furono poste all’interno del piccolo santuario posto nelle vicinanze della famosa targa in legno con la scritta “The Highest Spot in Thailand” (La vetta più alta della Thailandia).

In quest’area è presente anche una stazione radar dell’aviazione militare Thailandese.

Le Cascate

Il parco Nazionale di Doi Inthanon annovera diverse cascate, alcune delle quali rappresentano dei santuari naturali di straordinaria bellezza.

Le principali cascate del parco sono Wachirathan, Sirithan, Huai Sai Lang, Siriphum, Mae Klang e Mae Ya

Royal Agricultural Station

Situato nel villaggio di Khum Klang, il Royal Agricultural Station Inthanon – precedentemente denominato “Royal Project Research Station” – fu costituito nel 1979 per espresso volere del sovrano Bhumibol Adulyadej (Rama IX, 1927-2016).

Il centro fu costituito inizialmente per orientare le popolazioni tribali residenti in quest’area alla produzione di frutta e verdura (e, conseguentemente, ridurre drasticamente la coltivazione dell’oppio).

Alla data odierna, il Royal Agricultural Station Inthanon rappresenta un vero e proprio centro di ricerca e studio, gestito da personale professionale, con tanto di laboratorio e serre per la coltivazione di piante da frutto, verdura e fiori tropicali.

Grazie allo splendido ambiente naturale, particolarmente curato, e all’ampia varietà di piante e fiori presenti, il sito rappresenta uno dei principali itinerari turistici del Parco.

Clima

Doi Inthanon National Park è caratterizzato da due stagioni distinte:

  • la stagione secca, da Novembre ad Aprile
  • la stagione umida, da Maggio ad Ottobre.

Situato ad un’altitudine variabile dagli 800 ad oltre 2,000 metri, il Parco Nazionale di Doi Inthanon ha un clima mite durante tutto l’arco dell’anno.

Le temperature variano da un minimo di 5-6°C (da Novembre a Febbraio), a max 26-27°C (da Marzo a Giugno).

Come arrivare

Il Parco Nazionale di Doi Inthanon è situato 50-55km a sud-ovest di Chiang Mai.

Da Chiang Mai, il parco è raggiungibile percorrendo la SS.108 in direzione sud per circa 60km (percorso pianeggiante).

Arrivati al Distretto di Chom Thong, si gira a destra e si procede per circa 40km lungo la SS.1009 (percorso principalmente montuoso).

Complessivamente, il tragitto in auto da Chiang Mai ha una durata di 70-80 minuti (in relazione alle condizioni del traffico).

⇒ Vedi gli altri ITINERARI DI CHIANG MAI

VACANZETHAI | Web Logo Footer

VACANZETHAI Co. Ltd.

TAT License N.11/08291
TAX ID 0105557024688

29th Fl. Central World Tower
999/9 Rama I Road, Pathumwan
Bangkok 10330 Thailand

tour operator thailandia, thailandia viaggio, thailandia viaggi organizzati, thailandia vacanza. Pacchetti vacanza thailandia, tour thailandia e mare, pacchetti thailandia, thailandia offerte. Thailandia tour, tour della thailandia, tour nord thailandia e tour thailandia agosto