pixel

Chiang Mai

 

Info generali

Chiang Mai – “La Rosa del Nord” – sorge sulla valle alluvionale del fiume Ping, uno dei principali affluenti del Chao Phraya, circa 700km a nord di Bangkok. Vedi Mappa

Con oltre 150,000 abitanti, Chiang Mai è la città più importante della Thailandia del Nord.

Da un punto di vista amministrativo, Chiang Mai è il capoluogo dell’omonima provincia (la seconda della Thailandia per estensione).

Caratterizzata da un territorio montuoso, la provincia annovera la vetta più alta della Thailandia (Doi Inthanon, 2,465 metri).

Cenni Storici

Nel 1259 Mangrai (1238-1317) divenne il 25° sovrano del Regno di Ngoen Yang, attuale Chiang Saen.

Considerata la costante minaccia di un’invasione da parte dell’Impero Birmano e dell’Impero Mongolo, Mangrai iniziò un’opera di espansione ed unificazione del regno, creando di fatto quello che sarebbe diventato il Regno Lanna.

Dapprima furono annesse le città di Muang Lai, Chiang Kham e Chiang Khong.

Nel 1262 Chiang Rai fu proclamata capitale del neo-costituito Regno Lanna (a cui seguì Fang, dal 1275 al 1281).

Re Mangrai stipulò delle alleanze con Re Ngam Muang di Phayao e con il Regno di Sukhothai.

Dopo aver conquistato il Regno di Hariphunchai (attuale Lamphun), nel 1281 Mangrai decise di spostare la capitale del regno a Wiang Kum Kam, località situata lungo la sponda orientale del Mae Nam Ping.

A seguito delle ripetute inondazioni che colpirono Wiang Kum Kam, Re Mengrai fu costretto a spostare nuovamente la capitale del regno.

La fondazione

Il 12 Aprile 1296, Chiang Mai – che letteralmente significa “Città Nuova” – fu proclamata capitale del Regno Lanna (e lo rimase per ben 479 anni).

Il centro urbano fu realizzato all’interno di una cinta muraria a pianta quadrata, protetta a sua volta da un canale esterno perimetrale (Old City).

Il Regno Lanna prosperò ulteriormente con Re Tilokaraj (1441-1487), periodo nel quale si affermò come religione ufficiale il Buddhismo Theravada.

Dopo la morte di Re Tilokaraj, il Regno Lanna iniziò un inesorabile declino, culminato con l’invasione da parte dell’Impero Birmano nel 1558.

I Birmani occuparono ed amministrarono Chiang Mai per circa due secoli.

Nel 1775, con il supporto di Taksin (Regno di Thonburi), la popolazione di Chiang Mai si ribellò alla dominazione Birmana e proclamò la propria indipendenza.

Phraya Chaban fu proclamato Governatore di Chiang Mai con l’appellativo di Phraya Wichienprakarn.

Chiang Mai divenne uno stato-vassallo del Regno del Siam.

Con il passaggio da Monarchia Assoluta a Monarchia Costituzionale (in seguito alla “Rivoluzione Siamese” del 1932), il Paese fu denominato ufficialmente Regno di Thailandia.

Nel 1935 Chiang Mai fu riconosciuta ufficialmente città (mueang) e capoluogo dell’omonima provincia.

Clima

Il clima della Thailandia del Nord e dell’Isan (la regione nord-orientale), rientrano nella fascia denominata “Clima della Savana”.

Quest’ultima è caratterizzata da 2 stagioni ben definite:

  • la stagione delle piogge, da Maggio ad Ottobre con 10-15 giorni piovosi al mese e temporali frequenti;
  • la stagione secca, da Novembre ad Aprile, con precipitazioni ridotte ai minimi termini.

Marzo, Aprile e Maggio sono i mesi più caldi, con temperature che raggiungono i 35-37°C.

Da Novembre a fine Gennaio, la Thailandia del Nord e l’Isan sono caratterizzate da un’elevata escursione termica giornaliera, con temperature minime che, nelle zone montane, scendono fino 5-10°C.

Statisticamente, Agosto e Settembre sono i mesi più piovosi dell’anno.

(*) Da inizio Marzo a fine Aprile, i contadini insediati nei rilievi circostanti il centro cittadino bruciano i residui colturali per preparare il terreno alla semina (debbio). Il fumo generato da tale pratica si propaga fino in città, causando spesso disagi alla popolazione locale.

⇒ Per maggiori info vedi CLIMA THAILANDIA

Come Arrivare a Chiang Mai

Aereo

Chiang Mai è dotata di un aeroporto internazionale (CNX), situato a soli 3km dal centro cittadino.

Il volo da Bangkok ha una durata di circa 1 ora e 15 minuti.

Autobus

Dal Mochit Northern Bus Terminal sono disponibili numerosi autobus di linea e privati con destinazione Chiang Mai (con partenze praticamente ogni ora, dalle 06:00 alle 20:35).

Il viaggio in autobus ha una durata complessiva di circa 10 ore.

Treno

Dalla stazione centrale Hua Lumphong di Bangkok il viaggio in treno ha una durata complessiva di circa 10-11 ore.

Considerata la durata del viaggio, è consigliabile prenotare un treno con cuccetta e aria condizionata (night sleeper train).

Guida Thailandia by VACANZETHAI Tour Operator Thailandia

TOUR OPERATOR THAILANDIA

VACANZETHAI Co. Ltd.

TAT License N.11/08291
TAX ID 0105557024688

29th Fl. The Offices at Central World
999/9 Rama I Road, Pathumwan
Bangkok 10330 Thailand