pixel

Wat Ratchabophit

Wat Ratchabophit è situato a soli 500 metri dal Palazzo Reale e dal Wat Pho. Vedi Mappa

Il complesso, denominato ufficialmente Wat Ratchabophit Sathit Maha Simaram Ratcha Wara Maha Wihan, è un “Tempio Reale di Prima Classe”.

La costruzione del tempio risale alla fine del XIX secolo, durante il regno di Rama V (1868-1910).

Descrizione del complesso

Il complesso è suddiviso in due settori distinti: il Phuttawat, contenente le principali strutture religiose, ed il Sanghawat, area in cui ci sono gli alloggi dei monaci (Kuti).

La Buddhavasa rappresenta l’elemento architettonico distintivo del complesso.

Quest’ultima infatti, è caratterizzata da un Porticato (Gallerie) a pianta circolare che comprende la Ubosot, le tre Vihara e la Chedi principale, situata in posizione centrale (vedi Planimetria).

Si elencano di seguito le principali strutture religiose del Wat Ratchabophit:

 

Ubosot

La Ubosot (Sala dell’Ordinazione) rappresenta la struttura principale del complesso.

L’edificio è caratterizzata dal tipico tetto multi-falda in stile Thai, particolarmente elaborato.

Le porte (5) e le finestre (14) sono finemente decorate con un mosaico costituito da elementi dorati e cristalli colorati.

Il portone d’ingresso principale (alto 3 metri) ha le ante intarsiate con splendide decorazioni in madreperla.

L’interno della Ubosot è caratterizzata da uno stile Gotico (Rama V visitò le principali capitale europee dell’epoca, Italia compresa).

La Ubosot custodisce una immagine dorata del Buddha, raffigurato seduto, in meditazione (foto sotto).

Le Viharn

All’interno del Porticato (Gallerie) ci sono tre Viharn: la Viharn principale (Viharn Luang), la più grande, e due Viharn secondarie (Viharn Orientale e Viharn Occidentale).

 

La Chedi principale

La chedi principale del complesso (43 metri in altezza) è situata al centro del Porticato (Gallerie).

La struttura è caratterizzata dalla classica “forma a campana”, con l’estremità superiore – harmika – particolarmente affusolata (stile Singhalese).

Inferiormente alla harmika sono presenti delle colonne decorative, elemento architettonico distintivo del Regno di Ayutthaya (vedi le 3 chedi principali del Wat Phra Si Sanphet).

Come consuetudine, all’interno della chedi sono custodite delle sacre reliquie del Buddha.

Il Cimitero Reale

Nel settore occidentale del complesso, lato Atsadang Road, c’è un Cimitero Reale.

Quest’ultimo, caratterizzato da numerose Prang e Cappelle Funerarie, contiene le ceneri di numerosi membri della famiglia reale.

In particolare, presso il Memoriale Rangsi Vadhana (foto sotto), sono custodite le ceneri del Principe Mahidol Adulyadej (figlio di Rama V) e delle Principessa Srinagarindra, rispettivamente padre e madre dei sovrani Rama VIII (Re Ananda Mahidol) e Rama IX (Re Bhumibol Adulyadej).

Saranrom Park

Nelle immediate vicinanze del Cimitero Reale, lungo la strada che porta al Palazzo Reale, c’e il Saranrom Park, luogo ideale per trascorrere una mezz’oretta in totale relax, prima di continuare la visita della capitale.

VACANZETHAI | Web Logo Footer

VACANZETHAI Co. Ltd.

TAT License N.11/08291
TAX ID 0105557024688

29th Fl. Central World Tower
999/9 Rama I Road, Pathumwan
Bangkok 10330 Thailand

tour operator thailandia, thailandia viaggio, thailandia viaggi organizzati, thailandia vacanza. Pacchetti vacanza thailandia, tour thailandia e mare, pacchetti thailandia, thailandia offerte. Thailandia tour, tour della thailandia, tour nord thailandia e tour thailandia agosto